lunedì, settembre 24, 2007

modi di dire: metafore paperesche

Le immagini delle papere piacciono molto al popolo della rete, lo vedo da quanti vengono a pescarle sia dal blog, sia dal sito. Ma c'è anche un altro tipo di immagine delle nostre amiche pennute molto diffuso: la metafora.
Indubbiamente la più utilizzata è "prendere una papera", ma ne esistono anche altre, alcune a me totalmente sconosciute, lo confesso! E' interessante notare l'internazionalità della metafora paperesca, limitandomi all'inglese vi riporto qui di seguito l'elenco che ho trovato

  • ferrare le oche = fare una cosa impossibile
  • ecco il becco dell'oca = ecco il tocco finale
  • pelle d'oca = senzazione di freddo o paura (goose bump)
  • essere un'oca = donna sciocca (to be a silly goose)
  • passo dell'oca = passo di marcia militare (goose-step)
  • porca l'oca = esclamazione di ira
  • il figlio dell'oca bianca = persona rara
  • prendere una papera = sbagliarsi nella pronuncia
  • camminare con i piedi a papera=avere i piedi piatti

Ovviamente sono graditi i vostri contributi

fonte Centro Studi Italiani

7 commenti:

  1. I miei nonni dicono spesso "bere come un'oca" col significato di "bere molto e in continuazione". Però ad essere sincera non so se è un modo di dire conosciuto anche al di fuori della famiglia. :-)

    RispondiElimina
  2. Lo sai che non ci avevo mai fatto caso!
    Però è vero, "porca l'oca" è proprio tutto vero.

    RispondiElimina
  3. si e' vero, cmq si usano qst metafore o modi di dire complimenti
    ciau

    RispondiElimina
  4. ciao a tutti..scusate il modo di dire collo di papero a un ragazzo che significato ha?? grazie!

    RispondiElimina
  5. @Ross
    anche a casa mia si dice "bere come un'oca"

    RispondiElimina
  6. A Bari si usa dire: "ci si tu u figghie de la gaddina biang ?" Traduco: Chi sei tu il figlio della gallina bianca?. Quindi la gallina invece dell'oca

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails